Cerca
lunedì 17 dicembre 2018 ..:: QUANDO UNA PERSONA SI AMMALA » BAMBINI E ADOLESCENTI ::.. Registrazione  Login
 Text/HTML Riduci


  

 SOSTEGNO ALLA MALATTIA Riduci

 

SALUTE E MALATTIA: DUE DUMENSIONI DELLA VITA ... ANCHE DI QUELLA DEI BAMBINI

Dott.ssa Camilla Migliozzi e Dott.ssa Fabiana Zani

 

                             

Ammalarsi è un’esperienza frequente nella vita, che coinvolge anche i bambini. A un bambino infatti  può capitare di avere una malattia o più spesso può succedere che si ammali un persona a lui vicina (un genitore, un nonno, un fratello). Quando succede è importante per la crescita dei bambini che gli adulti li aiutino a far fronte a quest’esperienza della vita. Questo è possibile attraverso l’ascolto, la condivisione e il confronto, ma non è sempre un compito facile. Per questo motivo può essere utile la consulenza di un professionista con esperienza in ambito di età evolutiva.

 

Quando si ammala una persona cara

 

Quando una malattia entra in famiglia tutti i componenti della famiglia sono colpiti, anche bambini e adolescenti.

Una malattia, sia essa acuta o cronica, comporta numerosi cambiamenti: insorgere di emozioni di ansia e tristezza per le preoccupazioni legate alla malattia, cambiamenti a volte radicali nelle abitudini di vita, necessità di una continua riorganizzazione dei ruoli in famiglia. I bambini sono molto sensibili a questi cambiamenti e li avvertono naturalmente fin da subito, anche quando tentiamo in tutti i modi di proteggerli. A volte i bambini possono chiedere agli adulti spiegazioni, ma non sempre lo fanno; è importante invece che possano formulare i loro timori e le loro necessità e che siano sostenuti attentamente dagli adulti che gli sono vicino.

 

 

I bambini e gli adolescenti si accorgono sempre quando c’è qualcosa che non va.

 

Tenerli all’oscuro può aumentare la loro paura e fargli immaginare cose anche non vere o peggiori della realtà.

 

Non spiegare ai bambini quello che succede può farli sentire soli.

 

Ciò che raccontiamo ai bambini non deve mai essere una bugia, ma una verità adatta alla loro età.

 

 

 

Quando si ammala un bambino

 

Ammalarsi in età evolutiva può determinare una condizione di profonda crisi perché comporta limitazioni, sofferenza e disagi e può alterare il rapporto con se stessi e con il proprio corpo, disorientare l’identità . La condizione di malattia è una situazione nuova alla quale il bambino deve adattarsi, sia che si tratti di una condizione acuta (come per es. un intervento chirurgico) sia che si tratti di una malattia di più lunga durata o cronica.

La malattia per un bambino e per un adolescente:

°        comporta cambiamenti nelle abitudini di vita (anche se temporanei)

°        può ridurre la sua autonomia

°        può interferire nei rapporti con l’ambiente esterno (scuola,amici,attività sportive)

°        può comportare una diminuzione delle possibilità di movimento fisico e possibili restrizioni nel regime alimentare

°        può rappresentare un ostacolo e una prigione per la propria realizzazione

Sono molti i modi attraverso i quali aiutare i bambini e le loro famiglie nel difficile compito di adattarsi alla malattia. Il nostro obiettivo è quello di creare percorsi di cura rivolti differenziati e specifici attraverso diverse modalità:

°        gruppi educativi

°        interventi nelle scuole

°        incontri ed eventi per favorire la diffusione delle informazioni

°        attivazione di differenti figure professionali  (educatori, fisioterapisti, dietisti, ecc.)

°        supporto psicologico individuale e di gruppo rivolto a genitori, bambini e adolescenti

 

 

 

Studio di Psicologia e Psicoterapia - Strada Saliceto Panaro 7, Modena tel. 389 9169031

  

Copyright (c)   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation